RACCOLTA FONDI: APPELLO ALLA SOCIETA' CIVILE

Aiutaci a sostenere le famiglie dei POLIZIOTTI SOSPESI per l’introduzione dell’OBBLIGO VACCINALE da COVID-19.

OBIETTIVO € 1.000 AL MESE A POLIZIOTTO

Iniziativa volta a garantire la sopravvivenza del poliziotto sospeso, a stipendio 0, a causa della mancata vaccinazione da Covid-19. I beneficiari riceveranno un sussidio di 1.000 euro al mese per il periodo di disponibilità del fondo e saranno calcolati in proporzione alle donazioni ricevute. Può beneficiare del sostegno ogni polizotto regolarmente iscritto al sindacato “Libertà e Sicurezza Polizia di Stato” con C.F. 97849 970583.

Il sussidio sarà concesso con i seguenti criteri:

  • disponibilità del fondo;
  • dall’iscritto più anziano al sindacato;
  • a parità di data di iscrizione sarà  data precedenza all’iscritto più anziano anagraficamente.

Il sussidio sarà erogato dal primo mese a stipendio zero.

Contribuire alla causa è semplice, basta inviare il contributo volontario alle seguenti coordinate bancarie:

IBAN: IT 67 E 02008 05013 00010 3822231

INTESTATO A: LIBERTA’ E SICUREZZA POLIZIA DI STATO

CAUSALE: “Contributo liberale poliziotti sospesi”

0 ,00
EURO RACCOLTI
0
AGENTI AIUTATI

Dati raccolta fondi aggiornati al 17/01/2022 ORE 13:30

Iscriviti a LeS

Entra a far parte del Sindacato LeS Libertà e Sicurezza Polizia di Stato.