f5207093f4bafcb21c0c017e46b49f6e

Sostegno psicologico in Polizia, parte da Cosenza il progetto pilota voluto da Ugl-LeS Polizia

È partito da Cosenza il progetto pilota sul sostegno psicologico messo a punto dal segretario regionale di Ugl-LeS Polizia, Fabio De Rose, e dal Vicario nazionale Renato Guaglianone.

Questo progetto vuole mettere sotto la lente di ingrandimento un problema, quello dei suicidi tra gli uomini delle forze dell’ordine, che rappresenta oggi una mattanza silenziosa con numeri sconcertanti” ha dichiarato Fabio De Rose. “Cinquecento suicidi in 10 anni, 35 tra gli uomini della Polizia di Stato nel 2015, e un 2016 che già nei primi mesi ha visto una serie di vittime – ha continuato De Rose.

Abbiamo concepito questa iniziativa come strumento di prevenzione di un disagio molto sentito e grazie alla disponibilità della Dott.ssa Gullo siamo riusciti, in pochissimo tempo, a mettere in piedi un servizio eccellente di cui possono usufruire tutti i colleghi della provincia di Cosenza e non soltanto gli iscritti LeS“.

E’ importante ribadire – ha aggiunto De Roseche il tutto è all’insegna della massima riservatezza e anonimato”.

“Siamo convinti della riuscita del progetto e della sua importanza. Dopo Cosenza ci impegneremo a fare in modo che tutti i colleghi del territorio regionale possano usufruire di questo fondamentale strumento di supporto e prevenzione” ha concluso De Rose.

Cosenza 23 Aprile 2016

Condividi su
Tags: No tags