4251dec72b18ac89643edfb7a8300016

Lipari: poliziotto fuori servizio salva due giovani turisti rimasti bloccati sulla scogliera di Punta Canneto

Ad accorgersi dei due, Antonino Tigano, Medico della Polizia di Stato, già noto per aver evitato un terribile incidente sulla statale 106 Lipari – Volevano raggiungere una spiaggetta isolata per godere delle bellezze naturalistiche e poco conosciute dell’isola di Lipari, ma si sono ritrovati, dopo ore di cammino per sentieri impervi, a picco sulla scogliera di Punta Canneto.

E’ questa l’incredibile avventura vissuta lunedì da una coppia di giovani che, con i telefoni fuori uso, sotto un sole cocente e allo stremo delle forze sono riusciti a mettersi in salvo grazie all’intervento di Antonino Tigano, Medico della Polizia di Stato del Reparto Mobile di Reggio Calabria.

Il medico, in ferie, si trovava a bordo di un’imbarcazione quando ha notato un ragazzo che si sbracciava per chiedere aiuto. Senza esitare si è messo in contatto con la Capitaneria di Porto comunicando le coordinate geografiche del luogo dell’accaduto e coordinando le fasi iniziali dell’attività di soccorso.

Nonostante le condizioni avverse del mare, gli uomini della Capitaneria di Porto guidati dal Primo Capo Scilipoti sono riusciti a permettere che Tigano prestasse soccorso alla ragazza, ormai priva di conoscenza e, creando un cordone umano, hanno fatto scendere i ragazzi dalla scogliera mettendoli definitivamente in salvo.

Antonino Tigano, non è nuovo ad atti eroici: qualche mese fa era riuscito con coraggio e rapidità ad evitare il verificarsi di un terribile incidente sulla statale 106, all’altezza di Locri (Rc).

Lipari, 3 Agosto 2016

lipari salvataggio scogliera

Condividi su
Tags: No tags