4ddc75f1698994d05cf43f2316d7d33a

Mostra Cinema Venezia, Ugl – LeS Polizia: “poliziotti sul red carpet a danno della sicurezza di Roma”

Luca Andrieri, Segretario Generale Provinciale di Roma di Ugl-LeS Polizia di Stato si scaglia contro la richiesta di inviare personale da Roma a Venezia “Tra qualche giorno si aprirà la Mostra del Cinema di Venezia. Per l’occasione, la Direzione Centrale dell’Immigrazione e delle Frontiere starebbe predisponendo l’invio in missione di personale dell’Ufficio, da Roma a Venezia, per svolgere funzioni di ordine pubblico.

Sembrerebbe filare tutto liscio se non fosse che negli ultimi tempi le forze di polizia sono state chiamate ad un grande sforzo per fronteggiare la minaccia terroristica e l’emergenza Giubileo nella capitale d’Italia. Ciò ha provocato una serie di aggregazioni di personale con finalità di controllo del territorio.

Ora, il possibile invio in missione di poliziotti di Roma appartenenti alla Direzione Centrale dell’Immigrazione e delle Frontiere, che non sono demandati a funzioni di ordine pubblico ma a delicatissimi compiti in materia di stranieri, sembra rispondere a logiche incomprensibili che non ci permettono di tacere: lasciare sguarnita la Capitale sarebbe un errore gravissimo a meno che non si voglia ammettere che gli allarmismi dei media sull’emergenza terrorismo siano stati eccessivi.

Ma c’è dell’altro: inviare in missione a Venezia poliziotti di Roma è assurdo se si pensa che altri poliziotti di altre regioni vengono inviate in missioni a Roma. Ciò significherebbe pagare due volte lo stesso servizio a scapito delle tasche dei contribuenti.

Auspichiamo che questa richiesta assurda venga sottoposta a nuova valutazione anche se siamo certi che i poliziotti adibiti all’Ufficio Centrale Immigrazione non sfigurerebbero sul red carpet!”

Così Luca Andrieri, Segretario di Roma di Ugl-LeS Polizia. Roma, 23 Agosto 2016

Condividi su
Tags: No tags