Foto Vincenzo Cicero LES-UGL

Vincenzo Cicero “LES” saluta Questore di Messina

Signor Questore di Messina dr. Mario Finocchiaro,

siamo lieti darLe il nostro più sentito benvenuto nella meravigliosa città di Messina. Una città complessa con un Ufficio di Polizia complesso che deve fare i conti con una coperta sempre più corta e sempre più logora, basti pensare nella nostra Questura l’età media si assesta circa sugli anni 50 e che forze impiegate sul territorio giornalmente sono spesso irrisorie e striminzite a 2 o se va bene 3 autovetture, per non parlare dei commissariati di zona e distaccati che spesso non hanno mezzi e forze da impiegare sul territorio.

Parliamo di un problema che sappiamo appartenere alla stragrande maggioranza degli Uffici di Polizia in Italia da quando, ahi noi, i governi hanno deciso di assumere sempre meno poliziotti, raggiungendo ad oggi circa 20 mila poliziotti in meno, nonostante il sempre crescente carico di lavoro che talvolta raggiunge picchi insostenibili.

Ciò detto, ci auguriamo che la coperta, almeno per ciò che ne rimane, possa essere spolverata, lavata e disinfettata in modo da poter quantomeno sembrare, ai più, efficiente e funzionale.

Noi come struttura sindacale, la affiancheremo in questo percorso con quello spirito di collaborazione che ci appartiene, salvo diverso avviso da parte Vostra, rifacendoci agli ideali ed ai valori della UGL, di cui siamo l’unica espressione in Italia (esiste anche un altro sindacato denominato “UGL Polizia di Stato” che però ha modificato la propria estensione da Unione Generale del Lavoro ad Unione Generale dei Lavoratori ingannando anche i più attenti in quanto sembri rappresentare la “vera” UGL mentre invece sono stati diffidati a non utilizzare più il loro logo!). Noi siamo nati per ricostruire la nuova classe dirigente della UGL in Polizia in Italia. Compito sicuramente arduo ma non molliamo.

Oltre a quanto sopra, siamo l’unico sindacato di Polizia in Italia con un programma intitolato #LaPoliziaCheMertiamo che contiene alcune vere rivoluzioni come:

  • #StopalMagistratoPoliziotto dove chiediamo il ritorno ad attore protagonista delle indagini la Polizia così come avviene oggi nel resto mondo civilizzato. l’Italia è l’unico Stato al mondo dove, ahimè, la Polizia Giudiziaria dipende dalla Magistratura!!!;
  • #StatutodeiPoliziotti dove chiediamo di riunire, in unico testo, Ordinamento, Regolamento, Disciplina, Mansioni e Funzioni in modo tale che esista una sola Polizia in Italia con i medesimi diritti e doveri. Oggi nonostante tanti laureati in legge nessuno riesce a capire i nostri regolamenti, tant’è che spesso i più alti vertici della Polizia di Stato, compreso il Capo, sono costretti a chiedere un parere all’Avvocatura dello Stato per capire i nostri diritti ed i nostri doveri. Assurdo ma vero che accade nel 2017!!!

           Gli altri punti del programma saremo lieti poterglieli raccontare nel prossimo incontro che siamo sicuri vorrà sin d’ora accordarci, in attesa siamo lieti di allegarle il nostro programma.

Buon lavoro Signor Questore ed ancora ben venuto a Messina.

Messina, 04/07/2017

Il Segretario Generale Provinciale Vincenzo Cicero

Scarica Volantino

Condividi su
Tags: No tags