dims

Poliziotto Stradale sospeso! Non v’erano i presupposti

“Ecco le risorse della Boldrini”! Migrante in bicicletta sull’autostrada, poliziotto fa il video e viene sospeso.

Non possiamo accettare che un poliziotto venga sospeso dal servizio cautelarmente senza un regolare procedimento disciplinare che possa giustificare l’applicazione di una sanzione così grave come la “sospensione dal servizio“.

Questo è il nostro pensiero….ideologie politiche a parte (le nostre assolutamente di centrodestra come notorio, sic!!!).

Nè può dirsi applicabile la sospensione cautelativa per il solo fatto che un poliziotto abbia espresso liberamente il proprio pensiero in merito ad alcune decisioni politiche che, anche, noi riteniamo fantasiose e deleterie per l’Italia.

Ci sospenderanno a tutti adesso??

La sospensione cautelativa è una cosa seria ed è un istituto grave anzi gravissimo che non trova applicabilità nel solo fatto di aver espresso il proprio pensiero tra l’altro condiviso da milioni di italiani.

Com’è possibile pensare che il poliziotto abbia potuto offendere la Boldrini quando tutti sono a conoscenza che è proprio Lei a cavalcare l’onda dell’accoglienza spregiudicata e sregolata asserendo addirittura che il governo deve approvare, entro la legislatura attuale, lo ius soli altrimenti sarebbe motivo di rabbia dei migranti nei confronti degli italiani. Voi come lo chiamereste questo sovraffollamento di migranti? Forse anche voi: risorse della Bordini?? Certo che sì, milioni di italiani dicono anche cose peggiori….ma tralasciamo gli epiteti #boldriniani

Una cosa è certa! Il poliziotto ha salvato la vita a quel migrante in bicicletta ma anziché avere un premio per questo, è stato sospeso dal servizio cautelativamente quasi a voler dimostrare che non sia vero che la politica della Boldrini sia quella dell’accoglienza indiscussa al limite della sopportazione. Mah…..

Ognuno può pensarla come vuole, ma una cosa è certa: milioni di italiani la pensano come il poliziotto. No a ius soli! No all’invasione degli stranieri!

Speriamo si arrivi prestissimo ad un governo eletto dal popolo…..e che si chiuda il procedimento disciplinare per non aver offeso nessuno ma per aver detto la verità sulla politica immigratoria di questa legislatura parlamentare….#LesWeCan.

Condividi su
Tags: No tags