fsp-001

FSP – Polizia di Stato cambia denominazione. Continua ad utilizzare abusivamente l’acronimo UGL nonostante la diffida. LES unica voce dell’UGL nella polizia di Stato.

L’UGL POLIZIA DI STATO, così come la conoscevamo, finalmente, non esiste PIÙ! Nonostante ciò continuano, con modalità subdole, ingannatorie ed al quanto sleali, ad utilizzare la denominazione UGL al solo fine di poter attirare il maggior numero di iscrittiti facendosi passare per quello che in realtà non sono.
Adesso si chiama “FSP Polizia di Stato – già UGL Polizia di Stato“.
È evidente l’intenzione non voler lasciare la parolina magica UGL che finora gli ha concesso di restare in vita nel panorama sindacale data la loro più totale incapacità.
Infatti, malgrado siano stati DIFFITATI dall’utilizzare in qualsiasi modo la parola e l’acronimo UGL, persistono nell’utilizzo dello stesso.
Questo è solo l’inizio del loro declino, con la speranza che presto arrivi il colpo di grazia dei poliziotti  che con le loro numerose DISDETTE li faranno scomparire definitivamente di scena.
A pagare lo scotto di questo abuso è stato proprio il  LeS il quale, pur rappresentando ufficialmente la nuova voce dell’UGL all’interno della Polizia di Stato, non ha potuto utilizzare quelle tre lette oggetto della discordia che invece, rispetto ad altri, non solo poteva utilizzare ma era pienamente legittimata a farlo. Ciò gli avrebbe consentito di essere pubblicamente identificato da tutti per quello che realmente rappresenta, ovvero L’UNICA VOCE DELL’UGL NELLA POLIZIA DI STATO.

Condividi su
Tags: No tags