LeS Libertà e Sicurezza - Logo a pieno schermo

Riconoscimento per lodevole comportamento al personale del ruolo Ispettori, Sovrintendenti, Assistenti ed Agenti del Commissariato di P.S. di Aversa (CE)

Al Signor Questore di Caserta

c.a. dr. Antonio BORRELLI

Ill.mo Signor Questore,

il giorno 28 ottobre 2020 è stata scritta una delle più brutte pagine della storia della Polizia di Stato nella provincia di Caserta, alla sua coraggiosa e ponderata decisione di chiudere il Commissariato di P.S. di Aversa per l’alto contagio dei poliziotti al Nuovo Coronavirus Covid-19 va il nostro plauso, perché con quella saggia decisone Lei ha definitivamente interrotto il propagarsi del contagio tra il personale in servizio presso quel Commissariato.

Questa O.S. vuole però porre alla sua attenzione il comportamento, a nostro parere lodevole, dei poliziotti del Commissariato di Aversa che risultati negativi ai primissimi test per il Covid-19 e quindi subito giudicati idonei dai nostri sanitari a riprendere l’attività lavorativa.

Va assolutamente evidenziata la loro altissima professionalità, il senso di appartenenza e lo  spirito di abnegazione alla Polizia di Stato, tanto è che dopo appena tre giorni dalla chiusura del Commissariato hanno gradualmente permesso la sua riapertura. Senza distinzioni di gradi, ruoli e funzioni hanno garantito la presenza per i servizi essenziali, ovvero, il corpo di guardia, il centralino, il c.o.t. e l’importantissimo controllo del territorio, dando la possibilità ai poliziotti della Questura di Caserta di ritornare ai propri compiti all’interno degli Uffici di appartenenza, nonché la ripresa del controllo del territorio per la Volante del P.F.O. di Casapesenna che sono stati impegnati nella indispensabile vigilanza H24 alla struttura dopo la sua chiusura.

Abbiamo avuto modo di constatare personalmente la professionalità del predetto personale ed il senso di appartenenza alla Polizia di Stato, gli stessi, senza alcuna remora si sono subito calati nel loro compito istituzionale, pur non essendo inquadrati in turnazione in quinta non si sono tirati indietro nell’essere impiegati come Operatori Volante e come Operatori C.O.T., questi ultimi preposti contestualmente ai servizi di Corpo di Guardia e Centralino, anche con doppi turni nei primi giorni. Hanno inoltre garantito l’evasione delle pratiche degli uffici loro assegnati nonché la trasmissione degli atti di P.G. giornalmente redatti dagli Operatori Volante, inoltre, gli ispettori oltre a garantire l’evasione di pratiche loro assegnate ed in scadenza hanno egregiamente gestito tutto il personale nei vari servizi, stessa cosa per il personale civile.

A tal riguardo , questa O.S., auspica che la S.V. voglia valutare un adeguato conferimento premiale ai colleghi , a nostro parere meritevoli di degno riconoscimento per la professionalità e l’abnegazione che le ha consentito la riapertura e il ritorno alla normalità istituzionale del Commissariato di P.S. di Aversa in  breve tempo.

Cogliamo l’occasione per porgerLe cordiali saluti

Caserta, 08 novembre 2020

Il Segretario Generale LeS di Caserta

(Antonio Porto)

Condividi su