Comune di Marcianise - Caserta - Campania

Commissariato di P.S. “MARCIANISE” Problematiche tecnico-strutturali, igienico-sanitarie e di sicurezza. Richiesta intervento immediato

Al Signor Questore di Caserta

c.a. dr. Antonio BORRELLI

e, p.c.

Al Segretario Generale Campania – LES

c.a. Francesco SIANO

Al Segretario Generale Nazionale – LES

c.a. Giovanni IACOI

Ill.mo Signor Questore

c’è una vera e propria emergenza logistica, di sicurezza e di salubrità ambientale e personale per i lavoratori di Polizia al Commissariato di P.S. di Marcianise, una situazione che desta particolare preoccupazione e necessita di un immediato intervento da parte di chi di dovere.

Questa O.S. sempre attenta alle problematiche attinenti la salute dei poliziotti, ritiene necessaria e quanto mai indispensabile un’inversione di tendenza nell’affrontare il problema logistico e della sicurezza che preveda una pianificazione e programmazione di interventi strutturali sostanziali dello stabile del Commissariato. Non è più tempo di dedicarsi all’insufficiente gestione emergenziale delle contingenze (c.d. interventi tampone) che solo in parte risolvono una ormai perdurante e grave situazione di insicurezza, di insalubrità e di degrado dei luoghi di lavoro delle donne e degli uomini della Polizia di Stato nonché dei cittadini che si recano presso il Commissariato di P.S. di Marcianise.

L’inadeguatezza della struttura che ospita il Commissariato sia da un punto di vista logistico che igienico sanitario è stato ulteriormente evidenziato nel decorso mese di novembre a seguito della “visita agli ambienti di lavoro” a sensi dell’art. 25 comma 1 lettera l del D. Lgs 81/2008 il cui verbale è stato trasmesso a questa O.S., dalla lettura del verbale sono state evidenziate tutte le problematiche strutturali ed igienico sanitarie dei vari uffici e pertinenze.

L’impegno e il sacrificio giornaliero a cui sono sottoposti gli operatori del Commissariato di P.S. di Marcianise meriterebbe la giusta attenzione da parte degli organi preposti, garantendo la soglia di dignità e sicurezza lavorativa per come sancito dal D. Lgs 81/2008 che viene invece calpestata con l’attuale stato strutturale e igienico sanitario dello stabile.

E’ necessario, a parer nostro, un piano di investimenti mirati per una progettualità compiuta che dia certezza sulla individuazione di strutture idonee. Non si può più tollerare la quotidiana esposizione al rischio per la salute e la sicurezza a cui sono soggetti i poliziotti ed i cittadini che a vario titolo si recano presso il Commissariato di P.S. di Marcianise. Corre l’obbligo, pertanto, di esortare tutti gli enti interessati ad un maggior impegno affinché si possa giungere ad una tempestiva risoluzione del problema.

Orbene, a parere di questa O.S., la soluzione delle problematiche che riguardano il Commissariato di P.S. di Marcianise dista solo a poche centinaia di metri, ovvero, il trasferimento della sede del Commissariato presso l’immobile di proprietà del Comune di Marcianise, attualmente in disuso per il quale il 30 ottobre 2018 fu firmato presso il Ministero dell’Interno un protocollo di vigilanza collaborativa tra Dipartimento della P.S., Autorità Nazionale Anticorruzione e Comune di Marcianise per la sua valorizzazione e riqualificazione, tramite un contratto di partenariato pubblico-privato per adibire il predetto immobile a sede del locale Commissariato di P.S., per il quale erano già state avviate anche tutte le procedure di fattibilità. Progetto che è stato poi inspiegabilmente bloccato a seguito della caduta dell’allora Amministrazione Comunale, di conseguenza il Ministero dell’Interno continua a pagare un esoso canone d’affitto per uno stabile vecchio e fatiscente. L’immobile individuato è ubicato in una zona centrale molto  più fruibile e più visibile sia per i colleghi che si recano a lavoro giornalmente che per i cittadini che usufruiscono dei servizi, rispetto all’attuale sede posizionata in una zona difficilmente individuabile, con carenze di parcheggi sia per i poliziotti che per l’utenza stessi.

Nella certezza che la Sua sensibilità ed attenzione dimostrata sin dal suo insediamento verso il personale possa far da volano alle iniziative necessarie per la risoluzione di tutte quelle problematiche che affliggono il Commissariato di P.S. di Marcianise e che soltanto in parte sono state evidenziate nella presente, si auspica un Suo intervento risolutivo.

Ad ogni modo, per i motivi appena esposti, si chiede un incontro urgente con la S.V. per discutere sulla questione della sicurezza dello stabile , inoltre è volontà di questa O.S. organizzare anche un incontro con l’attuale Amministrazione Comunale di Marcianise onde verificare l’effettiva volontà di portare a conclusione il progetto di cessione dell’immobile già individuato a suo tempo.

La Segreteria Regionale e quella Nazionale, vogliano valutare ogni utile iniziativa da intraprendere, qualora i poliziotti del Commissariato di P.S. di Marcianise non vengano messi in condizione di svolgere il proprio lavoro in sicurezza come previsto dal D. Lgs. 81/2008.

Cogliamo l’occasione per porgerVi cordiali saluti Caserta, 06 dicembre 2020

Il Segretario Generale Provinciale LeS

(Antonio Porto)

Condividi su